Videogame, Attualità

23 Aprile 2020

12:46

30mila euro raccolti dalla gaming industry in favore della Croce Rossa Italiana

Milano – Per dare il proprio contributo in questo momento di crisi dovuto alla pandemia da Coronavirus, Bethesda Softworks, Cd Projekt Red, Koch Media, Logitech, Milestone, Msi, One O One Games, Razer e altre community di videogiocatori italiani hanno raccolto più di 30mila euro in favore della Croce Rossa Italiana. Annunciata il 24 Marzo ed estesa poi fino al 13 Aprile, la campagna realizzata da vari publisher e aziende che operano nel settore della gaming industry e poi supportata da numerosi media locali e community di giocatori ha raggiunto, per la precisione, la cifra di 33.649,61 euro. La somma è stata devoluta alla Croce Rossa Italiana, da subito in prima linea contro il Covid-19 come soccorso d’emergenza e supporto sanitario e psicologico ai malati, ma anche con servizi come spesa a domicilio e consegna di farmaci e beni di prima necessità.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

27 Aprile 2020

12:03

GameStop riapre alcuni negozi in Italia

Buccinasco (MI) – È di questi giorni la notizia che GameStop ha iniziato a riaprire alcuni negozi in Italia. Nello specifico si […]

LEGGI

23 Aprile 2020

10:07

Cellularline dona più di 5mila accessori agli ospedali italiani

Milano – Alla luce della pandemia da Coronavirus, Cellularline ha deciso di affiancare con un gesto di solidarietà le persone […]

LEGGI

22 Aprile 2020

11:46

Disney, retribuzione sospesa per quasi il 50% dei dipendenti

Burbank (Usa) – Con parchi a tema e hotel che rimangono chiusi in Europa e Stati Uniti, Disney ha deciso […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG