Attualità

14 Gennaio 2020

10:42

Agcm: sanzione di 4,8 milioni di euro a Telecom per pratiche commerciali scorrette

Roma – L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha concluso un’istruttoria nei confronti di Telecom Italia, accertando due violazioni del Codice del Consumo, e irrogando sanzioni per un importo complessivo di 4,8 milioni di euro. In particolare, l’Agcm ha rilevato che, da giugno 2018, Telecom non ha fornito informazioni chiare nella promozione di offerte di winback per i servizi di telefonia mobile rivolte agli ex clienti. Questi venivano contattati prevalentemente tramite sms o call center, con l’indicazione delle sole condizioni del piano tariffario proposto in termini di prezzo mensile e traffico incluso e omettendo informazioni su ulteriori costi o vincoli di fruizione delle offerte. Inoltre, l’Agcm ha accertato che, nella fase di adesione alle offerte di telefonia mobile, Telecom ha pre-attivato servizi e opzioni aggiuntivi rispetto all’offerta principale, con aggravio di costi, senza espresso consenso del consumatore.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

22 Aprile 2020

10:34

Coronavirus: stretta dell’Agcm sulle farmacie abusive online

Roma – L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha chiesto ai gestori dei principali motori di ricerca e browser […]

LEGGI

02 Marzo 2020

9:00

Coronavirus: l’Agcm interviene sulla vendita di igienizzanti e mascherine

Roma – Nei giorni scorsi l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha trasmesso una richiesta di informazioni alle principali […]

LEGGI

13 Dicembre 2019

12:05

Istruttoria dell’Antitrust sulla filiera del piombo: la risposta di Cobat

Roma – L’Antitrust ha avviato un’istruttoria sulla filiera del recupero di piombo dalle batterie nei confronti di Cobat Ripa, Cobat, […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG