Retail

23 Aprile 2019

15:41

Amazon chiude il suo marketplace in Cina

Seattle (Usa) – Amazon ha dichiarato che entro il 18 luglio cesserà la propria attività di marketplace in Cina. Secondo Reuters, questa mossa evidenzia come un ecosistema di e-commerce che negli anni si è sviluppato localmente renda difficile l’affermarsi di un marketplace ‘esterno’, anche se può godere della potenza di fuoco di Amazon. In base a una ricerca di iResearch Global, nel 2018 le vendite online in Cina erano dominate da Alibaba, con una quota di mercato dell’82%. La ritirata di Amazon, però significa soltanto che i consumatori cinesi non potranno più acquistare prodotti locali dal marketplace; resterà invece possibile effettuare ordini da Stati Uniti, Uk, Germania e Giappone. I commercianti locali che vendevano su Amazon, invece, saranno supportati dalla piattaforma solo fino a metà luglio. Un portavoce di Amazon ha dichiarato che la società continuerà a investire in Cina attraverso Amazon Global Store, Amazon Global Selling, gli e-reader Kindle e i contenuti online. L’annuncio del passo indietro di Amazon arriva dopo un trimestre particolarmente fiacco per le vendite online nel territorio cinese, periodo che la stessa Alibaba ha dichiarato come il meno entusiasmante dal 2016 a questa parte.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

20 Agosto 2019

12:22

Amazon, una nuova API per rendere più divertenti i dispositivi collegati ad Alexa

Milano – Amazon ha recentemente sviluppato un nuovo strumento che potrebbe aprire il mercato a una serie di nuovi gadget, […]

LEGGI

14 Agosto 2019

11:30

Trump, frenata sui dazi ai prodotti hi-tech cinesi

New York (Usa) – Arriva un improvviso rinvio da parte dell’amministrazione Trump sui dazi ai prodotti hi-tech made in China. […]

LEGGI

13 Agosto 2019

9:00

Amazon: ora i pacchi si ritirano anche in edicola

Milano – Un nuovo servizio di consegna che permette di ritirare direttamente il proprio pacco anche nell’edicola sotto casa. È […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG