Toys & Licensing, Retail

22 Ottobre 2019

17:49

Amazon, polemica sulla Holiday Toy List

Seattle (Usa) – Già lo scorso anno Amazon aveva pubblicato l’Holiday Toy List, una lista interamente dedicata ai giocattoli top per il Natale, idealmente andando a colmare il vuoto lasciato dalla chiusura di Toys R Us. Nel 2019 questa operazione si ripete, non senza qualche – legittima – polemica. Secondo quanto rilevato da Bloomberg, infatti, la guida per i regali di Natale del colosso dell’e-commerce sarebbe stata fortemente condizionata dagli investimenti pubblicitari dei marchi citati: più lo sponsor paga, e maggiore è il numero di prodotti che può fare includere nell’elenco. In questo modo, l’azienda per il suo catalogo natalizio sarebbe arrivata a raccogliere ben 2 milioni di dollari in adv. Robert Weissman, presidente dell’associazione dei consumatori Public Citizen, ritiene che Amazon sia legittimata a fare pubblicità sul proprio sito, ma dovrebbe essere più chiara nei confronti dei consumatori in merito ai criteri per cui alcuni prodotti vengono ‘raccomandati’. “Non scrivono che si tratta di annunci a pagamento, perché una dicitura di questo tipo cambierebbe completamente il modo in cui vengono percepite le informazioni”, ha commentato Weissman. “Eppure, se l’elenco è completamente, o anche solo in parte, determinato da un investimento pubblicitario, i consumatori hanno tutto il diritto di saperlo”. Dal canto suo, Amazon sostiene che la sua Top 100 sia stata redatta al 100% dal suo team interno di esperti, che si basano su parametri come qualità, design, innovazione ed esperienza di gioco, senza alcuna ingerenza da parte degli investitori.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

31 Marzo 2020

12:31

Usa, in sciopero i lavoratori Amazon, Instacart e Whole Foods

New York (Usa) – La crescente preoccupazione per la pandemia da Covid-19 sta avendo effetti anche sul retail americano. Ieri, […]

LEGGI

30 Marzo 2020

10:50

Coronavirus: da Amazon 3,5 milioni per Protezione Civile ed enti no profit

Seattle (Usa) – Amazon ha stanziato 3,5 milioni di euro per offrire un supporto contro la pandemia da Covid-19. Lo […]

LEGGI

24 Marzo 2020

11:14

Coronavirus: Amazon assumerà i camerieri che hanno perso il lavoro

Seattle (Usa) – Amazon apre le porte ai camerieri che hanno perso il lavoro a causa del Coronavirus. Lo ha […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG