ICT

12 Dicembre 2017

11:44

Apple compra Shazam, l’app che riconosce le canzoni

Cupertino (Usa) – Apple ha comprato Shazam, l’applicazione che permette di riconoscere la musica che si sta ascoltando. Dopo diverse indiscrezioni è arrivata infatti la conferma ufficiale da parte della società. La base dell’accordo ruoterebbe intorno a 400 milioni di dollari. Nel 2015 il valore della piattaforma era stato stimato intorno al miliardo di dollari e di fatto l’app risultava già integrata nella Siri di Apple da iOS 8, che offriva la possibilità di individuare la canzone che si stava ascoltando, grazie alle commissioni pagate a Shazam. Lo scorso anno l’applicazione ha dichiarato di aver superato la soglia di un miliardo di download. “Siamo entusiasti del fatto che Shazam e il suo talentuoso team si uniranno a Apple”, si legge in una nota ufficiale diffusa dall’azienda di Cupertino. “Dal lancio dell’App Store, Shazam si è costantemente classificata come una delle app più popolari per iOS. Oggi è utilizzata da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo, su più piattaforme. Apple Music e Shazam sono una combinazione perfetta, condividono la passione per la musica e offrono esperienze musicali eccezionali ai nostri utenti. Abbiamo in serbo progetti entusiasmanti e non vediamo l’ora di unirci a Shazam non appena l’accordo di oggi verrà approvato”.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

30 Marzo 2020

10:36

Coronavirus: Apple valuta di posticipare il lancio dell’iPhone 5G

Cupertino (Usa) – Secondo la testata giapponese Nikkei, fonti vicine a Apple riferiscono che l’azienda starebbe valutando di posticipare il […]

LEGGI

17 Marzo 2020

11:32

Francia, Apple multata di 1,1 miliardi di euro

Cupertino (Usa) – L’Autorità garante della concorrenza e del mercato francese ha multato Apple di 1,1 miliardi di euro per […]

LEGGI

11 Marzo 2020

9:00

Apple chiede ai produttori di titoli per iOS di adeguarsi alla legge cinese

Cupertino (Usa) – Apple ha stabilito che in Cina i produttori di videogame per iOS debbano rispettare la legge locale […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG