Attualità, Retail

09 ottobre 2018

12:12

Bruxelles, Optime protagonista al workshop di Eucolight sulle vendite online

Milano – Il prossimo 17 ottobre, Optime, Osservatorio per la Tutela del Mercato dell’Elettronica in Italia, sarà protagonista a Bruxelles al “Workshop on Online Sales of Non-Compliant Products” – organizzato dall’associazione europea Eucolight, di cui fa parte il consorzio italiano Ecolamp – con una relazione tenuta dal presidente Davide Rossi dal titolo: “Market Surveillance of online sales: the filed experience of observatory Optime in Italy”. L’incontro rappresenta un importante momento di analisi e confronto tra varie esperienze finalizzato a mettere a fuoco le misure da adottare affinché anche nelle vendite online siano rispettate le norme di conformità, le direttive ambientali e tutte le regole sulla sicurezza. Una particolare attenzione sarà inoltre dedicata al tema dell’Iva e dell’applicazione della reverse charge alle vendite tramite le piattaforme di Marketplace. Oltre a Optime e a rappresentanti delle realtà imprenditoriali e consortili facenti parte di EucoLight, saranno presenti relatori di primo piano della Commissione UE, tra cui Hans Ingels (DG Growth) che parlerà del tema della sorveglianza del mercato e Bettina Lorz (DG Environment) che analizzerà la conformità dei mercati online con la legislazione ambientale.
“Un ringraziamento particolare a Ecolamp che ha creato le condizioni perché Optime potesse venire invitata a portare la propria testimonianza e le proprie proposte in questa sessione di lavori di altissimo livello. La crescita vertiginosa dell’e-commerce rappresenta una grande opportunità per imprese e consumatori, ma allo stesso tempo implica rischi senza precedenti: Optime è un’iniziativa congiunta che raggruppa produttori, rivenditori (online e offline), consorzi di Raee e altre parti interessate che lavorano insieme per creare consapevolezza, indagare sulle anomalie e supportare le attività di repressione da parte delle Autorità competenti.
Essere presenti a questo incontro dimostra che, nonostante la recente costituzione, la Federazione Optime è già riconosciuta anche a livello internazionale come organismo autorevole, e forse anche come esempio di una collaborazione possibile tra tutti i player della filiera che si riconoscono nei valori imprescindibili della legalità e della concorrenza leale tra imprese”, commenta il presidente Davide Rossi.




Tag: ; ; ;

ARTICOLI CORRELATI

24 luglio 2018

9:47

Ecolamp: la raccolta cresce dell’11% nel primo semestre

Milano – Nel primo semestre del 2018 sono state 1.635 le tonnellate di Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) raccolte […]

LEGGI

19 luglio 2018

14:32

Raee, Aires lancia l’allarme sugli accordi di programma

Milano –Aires lancia l’allarme sulla situazione di stallo che si è creata sugli accordi di programma che avrebbero dovuto stabilire […]

LEGGI

14 giugno 2018

17:34

Aires: “Inaccettabili altri rinvii sul modem libero”

Milano – Un caso unico al mondo. Le vendite dei modem router in Italia sono in caduta libera, segnando una […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG