Videogame

11 Gennaio 2019

15:23

Bungie divorzia da Activision. E mantiene i diritti su Destiny 2

Santa Monica (Usa) – Dopo un sodalizio che perdurava dal 2010, Bungie ha comunicato la sua intenzione di interrompere il suo rapporto con Activision. In seguito a tale decisione, tutti i diritti relativi al franchise Destiny resteranno di proprietà di Bungie, lo studio di sviluppo già responsabile in passato della creazione della serie Halo. “Per otto anni abbiamo vissuto un’esperienza di successo, e vorremmo ringraziare Activision per la sua partnership con Destiny”, si legge in un post pubblicato sul blog ufficiale del game developer. Ma, secondo la rivista specializzata Kotaku, i rapporti tra le due aziende sarebbero stati tutt’altro che pacifici, e la separazione arriverebbe a conclusione di alcuni anni di tensione tra le due parti. Bungie ha anche confermato che continuerà a supportare Destiny 2 con nuovi contenuti, ma senza più sottostare ai tempi di pubblicazione delle nuove uscite imposti da Activision.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

12 Giugno 2019

11:25

E3 2019/ Activision, Call of Duty: Modern Warfare si mostra in un nuovo trailer

Los Angeles (Usa) – “Le regole sono cambiate. C’è una linea sottile tra giusto e sbagliato. E da qualche parte, […]

LEGGI

06 Giugno 2019

10:24

Nvidia partner ufficiale per la versione Pc di Call of Duty: Modern Warfare

Milano – Nvidia è il partner ufficiale per Pc di Call of Duty: Modern Warfare, il nuovo titolo di Activision […]

LEGGI

16 Aprile 2019

10:44

Sekiro: Shadows Die Twice, due milioni di copie vendute in 10 giorni

Santa Monica (Usa) – Activision e From Software hanno annunciato che, a dieci giorni dal suo debutto sul mercato, Sekiro: […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG