Attualità

21 Maggio 2020

10:30

Carlo Bonomi (Confindustria): “Profonda discontinuità al centro dell’agenda”

Roma – Giovedì 21 maggio. Carlo Bonomi è stato eletto nuovo presidente di Confindustria dall’assemblea privata, con il 99,9% dei consensi. Nel suo manifesto programmatico, pubblicato sul Sole 24 Ore, illustra le priorità del mandato 2020-2024. “Dobbiamo porre al centro dell’agenda nazionale una visione di profonda e positiva discontinuità”, si legge. La prima considerazione di Bonomi riguarda lo Stato e la pubblica amministrazione, che vanno riformati “in maniera strutturale”. Per esempio, è indispensabile “non prorogare i pagamenti, ma abbuonare le tasse, come avverrà per l’Irap”. La seconda considerazione riguarda lo sviluppo: il nuovo presidente di Confindustria punta su Industria 4.0 e Fintech 4.0, al centro di un piano strategico 2030-2050 che verrà presentato a breve alle istituzioni. Infine, Bonomi dedica il terzo spunto agli imprenditori: “Serve da oggi stesso uno sforzo di dedizione assoluta”.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

10 Marzo 2020

12:00

Confindustria: il Coronavirus ha già danneggiato il 65% delle imprese

Roma – Confindustria ha avviato un’indagine tramite questionario online per ascoltare le imprese italiane (associate e non). A oggi hanno […]

LEGGI

15 Maggio 2014

9:12

Fioravante Cavarretta eletto presidente di AFI

Milano –L’assemblea generale della AFI (Associazione Fonografici Italiani) tenutasi ieri a Milano ha nominato presidente il ragioniere Fioravante Cavarretta (foto). […]

LEGGI

21 Gennaio 2014

11:06

Pordenone: Electrolux apre alla proposta di Confindustria

Pordenone – Electrolux ha espresso un giudizio positivo sulla proposta avanzata sabato 18 gennaio dalla Confindustria di Pordenone per abbassare […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG