Grandi Elettrodomestici, CES 2018

10 Gennaio 2018

15:16

Ces 2018/ Whirlpool: al via le collaborazioni con Amazon, Google e Apple

Las Vegas (Usa)  – Whirlpool ha annunciato di aver introdotto sui propri elettrodomestici intelligenti il supporto di Google Assistant e  Amazon Alexa, che consentiranno alle famiglie di controllare i propri dispositivi da qualsiasi punto della casa con semplici comandi vocali. Attraverso Google Assistant, con le funzionalità di comando vocale in tutta la cucina, è possibile chiedere al microonde quanto tempo rimane per la fine della preparazione, impostare e regolare la modalità di cottura, impostare la temperatura e il tempo, avviare un ciclo in lavastoviglie o impostare la temperatura in frigorifero. Per quanto riguarda invece Amazon Alexa, oltre alle funzionalità in cucina, i comandi vocali per la linea di lavaggio consentono di avviare, arrestare e mettere in pausa la lavatrice o chiedere all’asciugatrice quanto tempo rimane. Whirlpool introduce anche Amazon Virtual Dash Buttons nei suoi frigoriferi dotati di touchscreen: i clienti Prime possono ordinare ogni giorno i loro prodotti preferiti come bevande, snacks o tovaglioli di carta direttamente attraverso lo schermo LCD. Un’altra importante novità è l’annuncio della collaborazione con Apple Watch, grazie alla quale gli elettrodomestici connessi Whirlpool consentiranno ai consumatori di comunicare a distanza con forni, lavatrici e asciugatrici tramite l’orologio smart di Apple. Whirlpool Corporation è il primo produttore di elettrodomestici a collegare i propri prodotti con questo dispositivo e le relative funzionalità.

 




Tag: ; ; ; ;

ARTICOLI CORRELATI

18 Settembre 2019

10:35

Whirlpool: lo stabilimento di Napoli andrà alla Passive refrigeration solutions

Napoli – Whirlpool ha deciso di cedere lo stabilimento di Napoli alla Passive refrigeration solutions, società attiva nella produzione di […]

LEGGI

12 Settembre 2019

16:21

Nuove indagini antitrust Usa, Google e Amazon nel mirino

Washington (Usa) – La Federal Trade Commission ha aperto una nuova indagine antitrust contro i colossi del web. Dopo Facebook, questa […]

LEGGI

05 Settembre 2019

13:32

Usa, maximulta da 170 milioni di dollari per YouTube

Washington (Usa) – YouTube dovrà pagare una sanzione pari a 170 milioni di dollari per aver raccolto informazioni personali di […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG