Attualità

15 Aprile 2019

15:08

Comparazione prezzi, Idealo fa causa a Google

Milano – Il comparatore di prezzi Idealo ha presentato presso il tribunale di Berlino richiesta di risarcimento danni dell’ammontare di circa mezzo miliardo di euro nei confronti di Google per abuso di posizione dominante sul mercato e per aver promosso il proprio servizio di comparazione di prezzi. “Per circa 10 anni”, si legge nella nota rilasciata da Idealo, “la Commissione Europea ha condotto indagini sull’illegalità della promozione di Google in merito ai propri prodotti e al servizio di comparazione di prezzi. Dal 2008, Google ha dato al suo servizio di comparazione prezzi un vantaggio illecito e anticoncorrenziale, collocandolo bene in vista in cima ai suoi risultati di ricerca e, contemporaneamente, retrocedendo le offerte concorrenti. Pertanto, Google ha impedito ai suoi concorrenti, come Idealo e altri comparatori di prodotti e prezzi, di presentare equamente i loro servizi ai consumatori”. La Commissione europea ha imposto a Google nel 2017 una multa record di 2,42 miliardi di euro, ma secondo Idealo “l’abuso di Google è continuativo in quanto non sono stati fatti passi sufficienti per assicurare un trattamento equo dei servizi di comparazione di prodotti e prezzi”.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

14 Aprile 2020

10:20

Coronavirus: Google e Apple collaborano per tracciare il contagio

Milano – Google e Apple hanno annunciato la collaborazione a un progetto di tracciamento del contagio da Coronavirus. I due […]

LEGGI

30 Marzo 2020

10:12

Coronavirus: Google dona 800 milioni di dollari per aiutare le imprese

Mountain View (Usa) – Google investirà 800 milioni di dollari per sostenere le piccole e medie imprese, così come i […]

LEGGI

12 Marzo 2020

14:23

Coronavirus: boom di utenti attivi su Google, Facebook e Netflix

Torino – La quarantena imposta dalla pandemia di Coronavirus ha fatto sì che si registrasse un’impennata di utenti attivi su […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG