Home Video, Cinema

23 Marzo 2020

10:27

Con i cinema chiusi, Disney non comunicherà più i dati di box office

Burbank (Usa) – Dopo il brusco calo al botteghino registrato la scorsa settimana negli Usa a causa della chiusura dei cinema per la pandemia di Coronavirus, la Walt Disney Company ha comunicato che smetterà di riportare aggiornamenti sulle cifre degli incassi. Con quasi tutte le sale cinematografiche negli Stati Uniti d’America chiuse, l’opportunità per i film di generare entrate sul grande schermo è estremamente limitata, tanto che diversi titoli sono stati resi disponibili su piattaforme di streaming a pochi giorni dalla loro uscita nelle sale. un esempio del crollo al botteghino è quello del film Disney/Pixar Onward, che lunedì ha incassato appena 3 milioni di dollari, per poi scendere martedì a 1,2 milioni, con un calo giornaliero del 59%.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

02 Aprile 2020

12:30

Aires, “Sbloccare le forniture di elettronica di consumo”

Milano – I rivenditori nazionali di prodotti di elettronica di consumo chiedono al governo di garantire la continuità della fornitura […]

LEGGI

02 Aprile 2020

11:46

Lego lancia due iniziative a favore dei bambini

Billund (Danimarca) – Lego Group e Lego Foundation lanciano due diverse iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie in difficoltà […]

LEGGI

02 Aprile 2020

10:20

Amazon Prime Video propone novità gratuite per le famiglie

Milano – Per offrire intrattenimento alle famiglie con figli piccoli bloccate a casa, Amazon Prime Video mette a disposizione diversi […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG