Attualità, Mercato

24 Marzo 2020

11:14

Coronavirus: Amazon assumerà i camerieri che hanno perso il lavoro

Seattle (Usa) – Amazon apre le porte ai camerieri che hanno perso il lavoro a causa del Coronavirus. Lo ha annunciato il ceo Jeff Bezos in una nota rivolta ai dipendenti, in cui annuncia l’intenzione di assumere 100mila persone. “In tutto il mondo, le persone avvertono gli effetti economici di questa crisi, e sono triste nel dire che prevedo che le cose peggioreranno prima di migliorare”, ha scritto Bezos. “Stiamo assumendo 100mila persone e aumentando i salari per i nostri lavoratori a ore. Allo stesso tempo, altre aziende come ristoranti e bar sono costrette a chiudere le porte. Speriamo che le persone licenziate vengano a lavorare con noi fino a quando non saranno in grado di tornare ai lavori che avevano”, dichiara. Nella lettera ai dipendenti, Bezos ha anche spiegato le difficoltà di reperire mascherine. Amazon ne ha ordinate milioni “per i dipendenti e i collaboratori che non possono lavorare da casa”, ha evidenziato, ma “pochissimi di questi ordini sono stati evasi. Le mascherine scarseggiano a livello globale e adesso devono andare alle strutture più bisognose come gli ospedali”, ha spiegato.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

02 Aprile 2020

12:30

Aires, “Sbloccare le forniture di elettronica di consumo”

Milano – I rivenditori nazionali di prodotti di elettronica di consumo chiedono al governo di garantire la continuità della fornitura […]

LEGGI

02 Aprile 2020

11:46

Lego lancia due iniziative a favore dei bambini

Billund (Danimarca) – Lego Group e Lego Foundation lanciano due diverse iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie in difficoltà […]

LEGGI

02 Aprile 2020

10:20

Amazon Prime Video propone novità gratuite per le famiglie

Milano – Per offrire intrattenimento alle famiglie con figli piccoli bloccate a casa, Amazon Prime Video mette a disposizione diversi […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG