Mobile, Mercato

14 Agosto 2019

12:01

Foxconn, scendono i profitti: pesa il calo nelle vendite di iPhone

Tucheng (Taiwan) – L’azienda di smartphone taiwanese Foxconn, che produce per marchi come Apple, Google, Xiaomi, Lenovo, Nokia, Meizu e Huawei, ha registrato un calo nei profitti del 2,5% nel Q2 del 2019, per un utile netto di 17,05 miliardi di dollari taiwanesi (542 milioni di dollari). Sebbene il calo sia stato più contenuto rispetto alle stime degli analisti, su di esso ha pesato notevolmente la diminuzione nelle vendite di iPhone, dato che Apple rappresenta circa metà del fatturato di Foxconn. Il colosso di Cupertino sta infatti subendo un rallentamento nell’acquisto di nuovi iPhone da parte dei clienti, e anche la concorrenza aggressiva dei marchi cinesi, in grado di proporre qualità a prezzi molto più bassi. Apple ha comunque compensato con l’aumento dei ricavi in altre aree di business (iPad e Mac) di cui Foxconn è fornitore di componenti. Resta quindi incerto l’esito dei prossimi mesi per l’azienda taiwanese, che dovrà anche avere a che fare con i dazi sull’hi-tech imposti dall’amministrazione Trump.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

30 Marzo 2020

10:36

Coronavirus: Apple valuta di posticipare il lancio dell’iPhone 5G

Cupertino (Usa) – Secondo la testata giapponese Nikkei, fonti vicine a Apple riferiscono che l’azienda starebbe valutando di posticipare il […]

LEGGI

17 Marzo 2020

11:32

Francia, Apple multata di 1,1 miliardi di euro

Cupertino (Usa) – L’Autorità garante della concorrenza e del mercato francese ha multato Apple di 1,1 miliardi di euro per […]

LEGGI

11 Marzo 2020

9:00

Apple chiede ai produttori di titoli per iOS di adeguarsi alla legge cinese

Cupertino (Usa) – Apple ha stabilito che in Cina i produttori di videogame per iOS debbano rispettare la legge locale […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG