Mobile, Attualità

21 Dicembre 2018

11:50

Germania, Qualcomm ottiene un’ingiunzione permanente contro Apple 

GSan Diego (Usa) – Qualcomm Incorporated ha annunciato oggi che il tribunale del distretto di Monaco ha stabilito che Apple sta violando la proprietà intellettuale di Qualcomm in relazione alla tecnologia di risparmio energetico negli smartphone e ha accolto la richiesta di ingiunzione permanente, ordinando ad Apple di cessare la vendita, la commercializzazione e l’importazione ai fini di vendita in Germania degli iPhone che violano il brevetto. L’ingiunzione riguarda tutti i modelli di iPhone che includono le funzionalità colpevoli di violazione e viene applicata ai soggetti Apple nell’Unione Europea e ad Apple Incorporated. La decisione diventerà effettiva nel momento in cui Qualcomm depositerà una cauzione a copertura dei potenziali danni sostenuti da Apple nel caso in cui la sentenza venga successivamente annullata o modificata in appello. La richiesta da parte di Apple di sospendere l’ingiunzione è stata respinta. La corte ha inoltre stabilito che Apple è responsabile per danni monetari, con un importo che sarà determinato a seguire. Don Rosenberg executive vice president and general counsel of Qualcomm si è detto soddisfatto: “Solamente nelle ultime due settimane due stimati tribunali in due diverse giurisdizioni hanno confermato il valore dei brevetti di Qualcomm e riconosciuto la violazione di Apple, vietando la vendita di iPhone negli importanti mercati di Germania e Cina”. Il brevetto di Qualcomm in questione riguarda un sistema per ridurre il consumo energetico dell’amplificatore di potenza che consente al dispositivo di utilizzare la potenza in modo più efficiente e prolungare quindi la durata della batteria negli smartphone.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

11 Marzo 2020

9:00

Apple chiede ai produttori di titoli per iOS di adeguarsi alla legge cinese

Cupertino (Usa) – Apple ha stabilito che in Cina i produttori di videogame per iOS debbano rispettare la legge locale […]

LEGGI

09 Marzo 2020

16:54

Coronavirus: Apple autorizza lo smart working anche in Europa

Milano – Una nota firmata da Tim Cook e circolata tra i dipendenti della company di Cupertino autorizza a lavorare […]

LEGGI

04 Marzo 2020

16:30

Apple patteggia 500 milioni di rimborsi agli utenti Usa per il ‘Batterygate’

Cupertino (Usa) – Apple ha accettato di patteggiare un rimborso di circa 500 milioni di dollari nella causa nota come […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG