Attualità

28 Agosto 2015

9:39

Google risponde all’Ue: “Grazie a noi più concorrenza”

Bruxelles (Belgio) – Google non ci sta, e risponde alle accuse della Commissione Ue passando al contrattacco. Dopo la minaccia di una maximulta per abuso di posizione dominante, giunta lo scorso aprile dal commissario Antitrust Margrethe Vestager, è arrivata la risposta formale da parte del gigante di Mountain View. Un dossier di 150 pagine in cui Google afferma che quelle lanciate dall’Antitrust Ue sono “accuse scorrette e obiezioni sbagliate sia per quel che concerne i fatti, che per quel che riguarda i termini economici o giuridici”. “Migliorare la qualità non è anticoncorrenziale”, ha scritto sul blog aziendale il senior vice president & general counsel di Google Kent Walker. “Nell’ultimo decennio”, si legge nell’intervento di Walker, “Google ha indirizzato oltre 20 miliardi di clic gratuiti verso gli aggregatori di shopping, nei paesi interessati dalla comunicazione della Commissione, con un aumento del 227% del traffico organico”.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

30 Marzo 2020

10:12

Coronavirus: Google dona 800 milioni di dollari per aiutare le imprese

Mountain View (Usa) – Google investirà 800 milioni di dollari per sostenere le piccole e medie imprese, così come i […]

LEGGI

12 Marzo 2020

14:23

Coronavirus: boom di utenti attivi su Google, Facebook e Netflix

Torino – La quarantena imposta dalla pandemia di Coronavirus ha fatto sì che si registrasse un’impennata di utenti attivi su […]

LEGGI

06 Febbraio 2020

10:55

Geolocalizzazione, l’Ue indaga su Google per possibili violazioni della privacy

Dublino (Irlanda) – La Data Protection Commission, organo irlandese preposto al controllo della privacy nell’Unione europea, ha avviato delle indagini […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG