Toys & Licensing

23 Ottobre 2018

12:01

Hasbro, profitti in calo nel terzo trimestre 2018

Pawtucket (Usa) – Trimestre da dimenticare per Hasbro: nel Q3 2018 i ricavi netti sono diminuiti del 12%, raggiungendo quota 1,57 miliardi di dollari, contro la cifra di 1,79 miliardi dello stesso periodo del 2017. Il calo è del 7% in Stati Uniti e Canada, e del 24% nel resto del mondo, riflettendo il collasso di Toys R Us anche a livello internazionale. I profitti nel periodo preso in esame ammontano a 263,9 milioni (erano stati 265,6 nel 2017), anche a fronte di una marcata crescita nei segmenti dell’entertainment e del licensing, che mettono a segno un +45%. “La perdita di un player importante come Toys R Us sta influendo non poco sul business, specialmente nei suoi strascichi in Europa, Asia e Oceania”, ha affermato Brian Goldner, presidente e ceo di Hasbro. “Il volume di merci liquidate nel corso del secondo trimestre ha avuto un impatto a breve termine anche sul sell-through del Q3, ma stiamo lavorando per ridurre l’overstock negli Stati Uniti e in Europa entro la fine dell’anno”. La società ha annunciato un piano di ristrutturazione delle attività che si aggira sui 50-60 milioni di dollari, e che prevede un taglio del personale fino al 10% della forza lavoro attualmente impiegata.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

23 Aprile 2020

17:21

Nasce il programma fedeltà Hasbro Community

Milano – Si chiama Hasbro Community ed è un programma fedeltà dedicato a giochi e giocattoli che coinvolge attivamente i […]

LEGGI

21 Aprile 2020

17:42

Ubisoft regala Monopoly per una settimana

Milano – Ubisoft, in collaborazione con Hasbro, annuncia che la versione videoludica di Monopoly sarà giocabile gratuitamente su Pc per […]

LEGGI

14 Aprile 2020

12:19

Hasbro lancia l’iniziativa Bring Home the Fun

Pawtucket (Usa) – In un momento in cui milioni di famiglie in tutto il mondo sono costrette a restare a […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG