Toys & Licensing

27 Agosto 2019

9:27

Hasbro vuole eliminare gli imballaggi in plastica entro fine 2022

Pawtucket (Usa) – Hasbro ha comunicato la sua intenzione di eliminare tutti gli imballaggi in plastica dai suoi nuovi prodotti entro la fine del 2022. Il programma avrà inizio già a partire dal 2020, e riguarderà sacchetti, elastici, pellicole avvolgenti e blister. La società statunitense non è nuova all’impegno ecologico: già nel 2010 aveva deciso per l’eliminazione delle fascette, nel 2016 per l’etichettatura degli imballaggi previsto dal programma How2Recycle, e infine nel 2018 per l’utilizzo del bioPet. Di recente ha anche aderito al progetto volontario di riciclo TerraCycle. “La rimozione dalla plastica dai nostri imballaggi rappresenta solo l’ultimo passo di un viaggio che prosegue da oltre dieci anni, con l’obiettivo di un futuro più sostenibile per il nostro business e per il mondo”, ha dichiarato Brian Goldner, presidente e ceo di Hasbro. “Per gestire la complessità questa iniziativa possiamo contare su un team esperto e interfunzionale, e cercheremo di coinvolgere attivamente dipendenti, clienti e partner”.




Tag: ; ; ; ;

ARTICOLI CORRELATI

23 Aprile 2020

17:21

Nasce il programma fedeltà Hasbro Community

Milano – Si chiama Hasbro Community ed è un programma fedeltà dedicato a giochi e giocattoli che coinvolge attivamente i […]

LEGGI

21 Aprile 2020

17:42

Ubisoft regala Monopoly per una settimana

Milano – Ubisoft, in collaborazione con Hasbro, annuncia che la versione videoludica di Monopoly sarà giocabile gratuitamente su Pc per […]

LEGGI

14 Aprile 2020

12:19

Hasbro lancia l’iniziativa Bring Home the Fun

Pawtucket (Usa) – In un momento in cui milioni di famiglie in tutto il mondo sono costrette a restare a […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG