Toys & Licensing

01 Dicembre 2016

17:53

Lego apre la sua prima fabbrica in Cina

Pechino (Cina) – La prima volta che se n’è parlato è stato a marzo 2013, quando Lego ha annunciato l’intenzione di inaugurare un suo centro produttivo a Jiaxing, in Cina. Ulteriori voci davano l’apertura della prima fabbrica come prevista per il 2017. E invece la struttura oggi è già operativa: occupa una superficie di quasi 162mila metri quadri, impiega una forza lavoro di 1.200 persone e ci si aspetta che produrrà circa l’80% di tutti i playset che verranno venduti nel mercato asiatico. “L’apertura di questo stabilimento non comporterà alcun calo negli standard qualitativi, che saranno allineati al livello delle altre fabbriche sparse per il mondo”, ha  assicurato Jørgen Vig Knudstorp, chief executive officer. Lego è presente con strutture simili, oltre che in Danimarca, anche in Ungheria, Messico e Repubblica Ceca. L’investimento per la struttura cinese, che sfrutta l’energia di 20mila pannelli solari, ammonta a centinaia di milioni di euro, ma la Cina è un territorio particolarmente strategico per Lego: nel 2015 i ricavi sono saliti del 40% rispetto all’anno precedente.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

14 Agosto 2019

11:30

Trump, frenata sui dazi ai prodotti hi-tech cinesi

New York (Usa) – Arriva un improvviso rinvio da parte dell’amministrazione Trump sui dazi ai prodotti hi-tech made in China. […]

LEGGI

31 Luglio 2019

15:20

Hisense domina il mercato cinese dei Tv: oltre il 20% di market share

Pechino (Cina) – Hisense chiude la prima metà dell’anno con risultati che non solo ne confermano la leadership nel mercato […]

LEGGI

11 Giugno 2019

10:30

Guerra dei dazi, l’export hitech dalla Cina agli Usa cala del 4%

Washington (Usa) – Sempre più aziende subiscono le tensioni fra Stati Uniti e Cina. Secondo l’osservatorio Euromonitor a oggi, i […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG