Mobile

25 Marzo 2020

10:23

Malware su Google Play Store, scaricato su un milione di dispositivi

San Carlos (Usa) – Check Point Research, divisione Threat Intelligence di Check Point Software Technologies e importante fornitore di soluzioni di cybersecurity a livello globale, ha identificato un’altra tipologia di malware auto-clicker operante su Google Play Store. Camuffato in circa 56 applicazioni e scaricato oltre un milione di volte a livello globale, il malware – soprannominato Tekya – compie frodi pubblicitarie imitando le attività di un utente e facendo cliccare su annunci e banner di agenzie pubblicitarie. Ventiquattro delle app infette, come i puzzle e racing games, erano prevalentemente destinate al pubblico infantile, mentre le altre app rientravano negli ambiti di cucina, download e traduzione. Check Point Research ha quindi comunicato la scoperta a Google, che è stato in grado di rimuovere la minaccia dal Play Store.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

05 Agosto 2019

12:00

Sabino Cassese: “Governo italiano statalista sul 5G”

Roma – Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale, si scaglia contro il governo italiano per i decreti varati in […]

LEGGI

30 Ottobre 2017

11:40

Samsung: la cybersecurity al centro del WOW Business Summit 2017

Milano – Secondo quanto emerso dall’ultimo meeting sullo stato dell’Unione Europea, la cybersecurity rappresenta la seconda emergenza in Europa, dopo […]

LEGGI

13 Luglio 2015

14:54

Uno standard europeo per i prodotti anti-malware

Monaco (Germania) – L’associazione Eicar, European Expert Group for IT Security, ha annunciato oggi l’”Eicar Minimum Standard per i prodotti […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG