Attualità, Retail

20 Giugno 2019

12:47

Mercatone Uno, approvata la cassa integrazione per i dipendenti

Roma – È in arrivo la cassa integrazione straordinaria per i 1.800 lavoratori di Mercatone Uno, che non percepiscono stipendio dal mese di aprile. La decisione è arrivata ieri al tavolo che si è tenuto presso il Ministero dello Sviluppo economico. Secondo l’accordo, la Cigs partirà dal 24 maggio, giorno in cui il Tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento della Shernon Holding, e durerà fino al 31 dicembre 2019. Giorgio Sorial, vice capo di Gabinetto al Mise, commenta così lo sblocco della Cigs: “Sono soddisfatto del lavoro  per fronteggiare una grave crisi occupazionale che coinvolge sia i lavoratori che i fornitori del Gruppo Mercatone Uno”.  L’obiettivo adesso “è individuare un percorso concreto e condiviso, che possa favorire in tempi brevi un programma di reindustrializzazione e garantire così un futuro ai lavoratori”.




Tag:

ARTICOLI CORRELATI

11 Febbraio 2020

10:27

Mercatone Uno, per 11 punti vendita spuntano due possibili acquirenti

Bologna – Due acquirenti. Disposti a rilevare 11 punti vendita, sette il primo e quattro il secondo. È quanto emerge […]

LEGGI

06 Febbraio 2020

9:11

Fallimento Mercatone Uno: tutti assolti

Bologna – Si conclude con un’assoluzione piena il processo in rito abbreviato per il fallimento di Mercatore Uno, per cui […]

LEGGI

08 Gennaio 2020

10:20

Mercatone Uno, cassa integrazione straordinaria prorogata al 23 maggio

Imola (BO) – La cassa integrazione straordinaria per i 1.689 lavoratori di Mercatone Uno è stata prorogata dal 23 gennaio […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG