Videogame

22 Luglio 2019

12:52

Microsoft chiude il fiscal year in crescita. Ma il gaming soffre

Redmond (Usa) – Microsoft ha chiuso il suo fiscal year con una crescita del fatturato anno su anno, nonostante una stanchezza del segmento videogame, che inizia a sentire gli effetti della fine dell’attuale generazione di console. Nel Q4, Microsoft ha dichiarato un fatturato di 33,7 miliardi di dollari, +12% sull’anno precedente, con ricavi netti in crescita del 49%, pari a 13,2 miliardi. Il segmento Pc, che include anche il gaming, è cresciuto del 4% su base annua, raggiungendo gli 11,3 miliardi, nonostante il -10% nei ricavi relativi ai videogame, scesi a 2 miliardi di dollari. Più nel dettaglio, il calo è del 3% per software e servizi, e del 48% per quanto riguarda l’hardware. Tuttavia, gli abbonamenti a Xbox continuano ad aumentare: gli utenti mensili attivi di Xbox Live del Q4 sono in crescita del 14%. Per l’intero anno fiscale, il fatturato di Microsoft si è attestato invece sui 126 miliardi di dollari, +14% rispetto al precedente fiscal year. Di questi, 46 miliardi provengono dalla divisione Personal Computing, di cui 11,4 miliardi dal gaming.




Tag: ; ; ;

ARTICOLI CORRELATI

01 Aprile 2020

9:18

eBay, vendite in crescita

San Jose (Usa) – Nelle ultime quattro settimane eBay ha registrato un incremento mese su mese del 42% per quanto […]

LEGGI

31 Marzo 2020

15:58

GameStop, anno fiscale migliore del precedente

Grapevine (Usa) – Nel quarto trimestre dell’anno fiscale appena concluso, GameStop ha riportato un risultato netto di 21 milioni di […]

LEGGI

19 Marzo 2020

11:43

Microsoft svela le caratteristiche di Xbox Series X

Redmond (Usa) – Dopo diversi aggiornamenti ufficiali rilasciati durante gli scorsi mesi, Microsoft ha finalmente rivelato le caratteristiche della nuova […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG