Cinema

11 Luglio 2019

10:13

Osservatorio Siae 2018: cresce la spesa per le attività di spettacolo

Roma – È stato presentato ieri l’Annuario dello Spettacolo, in cui la Siae ogni anno fornisce una panoramica completa dei dati puntuali e aggiornati relativi a cinema, teatro, concerti, sport e ad ogni altro genere di spettacolo nel nostro Paese. Nel 2018 emerge un sostanziale mantenimento dell’attività di spettacolo, con una lievissima flessione rispetto all’anno precedente, dello 0,28% (-12.038 spettacoli). Sempre in crescita invece, i valori degli indicatori economici, con la spesa al botteghino (+2.91%) e la spesa del pubblico (+3,73%) in territorio positivo. Continua invece a registrarsi un trend negativo negli ingressi, con una diminuzione di 7.794.399 biglietti e abbonamenti staccati (-3,24%). “L’Annuario che viene presentato oggi è la dimostrazione che la Società Italiana degli Autori ed Editori ha uno straordinario patrimonio di conoscenze e di competenze che pone al servizio dei suoi associati e, più in generale, di quanti sono interessati ad avere una fotografia dell’andamento dello spettacolo e dei consumi culturali nel nostro Paese”, ha commentato il presidente Siae, Giulio Rapetti Mogol. “La sfida più grande per la Siae oggi è il recepimento della direttiva sul diritto d’autore. È incredibile che si faccia la carità alle grandi piattaforme del web, che sono già miliardarie e per giunta americane”.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

28 Febbraio 2020

18:00

Copia privata: la tavola rotonda di Hitech Magazine

Milano – Si è tenuta presso la sede di Aires una tavola rotonda organizzata da Hitech Magazine sul tema del […]

LEGGI

22 Gennaio 2020

12:26

Copia privata: una nuova interrogazione per il ministro Dario Franceschini

Roma – Nei giorni scorsi il senatore Massimo Mallegni (FI), avrebbe presentato un’interrogazione parlamentare al ministro per i Beni e […]

LEGGI

01 Ottobre 2019

10:38

Siae: confermata la condanna dell’Antitrust

Roma – Il Tar del Lazio ha confermato la decisione presa dall’Antitrust ormai quasi un anno fa, riguardo i comportamenti […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG