Attualità

18 Aprile 2019

9:13

Rinnovo del bonus 18App: le proposte di Aires

Roma – “Sulla base dei dati macro relativi all’esperienza 18App dell’anno passato, abbiamo evidenziato alcune aree di miglioramento, per le quali riteniamo indispensabile un intervento correttivo”: così Davide Rossi (nella foto), direttore generale di Aires, interviene sulla proroga di 18App, il bonus di 500 euro dedicato ai giovani che compiono 18 anni nel corso del 2019, in merito a cui si stanno svolgendo una serie di consultazioni in Parlamento. “Innanzitutto, dai dati ufficiali del Ministero, risulta evidente una discrepanza tra il numero di aventi diritto (oltre 600.000) e coloro che hanno effettivamente utilizzato il bonus (417.000)”, sottolinea Davide Rossi. “Emerge quindi la necessità di effettuare un’azione, a livello territoriale, che prenda in considerazione la popolazione giovanile più lontana dalla cultura in senso ampio, ad esempio quei ragazzi che non fanno parte del circuito scolastico, dove è più semplice accedere a informazioni e servizi. In tal senso, l’esperienza di Aires, in merito al Bonus Insegnanti, che ha visto i negozi fisici fornire gratuitamente un supporto per l’utilizzo della App, potrebbe essere presa come spunto”. Aires auspica inoltre l’inserimento nel paniere dei beni acquistabili con il bonus dei personal computer, “mezzo fondamentale la diffusione della cultura (ricerche in internet, lettura, elaborazione, scrittura di testi strutturati e condivisione degli stessi)”, e anche dei supporti audiovisivi. Un’ulteriore proposta è quella di limitare ai soli punti di vendita fisici la spendibilità del bonus: una disposizione che, dice Davide Rossi, “valorizzerebbe ancor di più l’obiettivo per il quale è stata pensata questa misura: i ragazzi sarebbero spinti a uscire di casa, a confrontarsi, a interagire”.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

14 Maggio 2019

15:13

Reddito di cittadinanza, Aires: “Necessario al più presto il decreto attuativo”

Milano – Aires interviene sul reddito di cittadinanza. L’Associazione dei rivenditori di elettronica ed elettrodomestici ha diramato una circolare a […]

LEGGI

09 Maggio 2019

12:43

Scozzoli (Aires): “Primo trimestre positivo per i rivenditori specializzati”

Milano – “Il nostro segmento ha contribuito a invertire nel primo trimestre il trend negativo del Pil”. Così Andrea Scozzoli […]

LEGGI

07 Marzo 2019

9:38

Davide Rossi: “Servono azioni tempestive contro i siti irregolari in Ue”

 “Sono ogni anno almeno 400 milioni gli euro spesi dagli italiani per acquisti su siti online non regolari. La crescita […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG