Attualità

06 Novembre 2019

11:37

Stati Uniti e Cina trattano la revoca di dazi su merci per 112 miliardi

New York (Usa) – Per arrivare a un parziale accordo per fermare la guerra commerciale, gli Stati Uniti sarebbero disposti a ritirare alcuni dazi decisi contro la Cina, per un valore totale di 112 miliardi di dollari. Tra i prodotti colpiti dalle tariffe attivate dal 1° settembre, figuravano abbigliamento, elettrodomestici, e monitor a schermo piatto. Negli ultimi giorni, entrambe le parti hanno confermato il raggiungimento di un accordo, dopo un’indiscrezione riportata dal Financial Times e arriva da cinque fonti vicine ai negoziati. Il 15 ottobre Washington aveva già mostrato segnali distensivi, sospendendo il rialzo previsto dei dazi dal 25% al 30%. In caso di accordo, gli Stati Uniti potrebbero decidere di sospendere il piano di tariffe già annunciato per 156 miliardi di dollari contro smartphone, laptop, elettronica di consumo, giocattoli e scarpe da ginnastica prodotte in Cina.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

20 Febbraio 2020

10:44

L’e-commerce cinese trae vantaggio dal Coronavirus: +300% di vendite sul 2019

Pechino (Cina) – In Cina le città rimangono bloccate a causa dell’epidemia di Coronavirus e in questo clima è l’e-commerce […]

LEGGI

14 Febbraio 2020

14:45

Gli Usa accusano Huawei di furto di segreti commerciali

New York (Usa) – Huawei è stata accusata dal procuratore federale di Brooklyn (New York) di aver rubato segreti industriali agli […]

LEGGI

13 Febbraio 2020

16:00

Rainbow: la serie 44 Gatti è on air anche in Cina

Pechino (Cina) – Rainbow, società di produzione creatrice delle Winx e di Regal Acadeny, ha recentemente lanciato la serie animata […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG