Attualità, ICT

11 Dicembre 2012

10:17

STMicroelectronics lascia la joint venture con Ericsson

Ginevra (Svizzera) – Il produttore europeo di chip STMicroelectronics ha deciso di lasciare la joint venture con St-Ericsson. “Continueremo a sostenere St-Ericsson come partner nella supply chain e nelle tecnologie di processo avanzate e come fornitore di proprietà intellettuale nel campo dei processori applicativi”, ha commentato Carlo Bozotti, presidente e ceo della società. “Ma ci concentreremo principalmente su cinque aree di prodotto: Mems e sensori, potenza intelligente, prodotti Automotive, microcontrollori e processori applicativi includendo l’elettronica di consumo digitale”. Nella nota di presentazione del nuovo piano strategico, la società italo-francese ha dichiarato di voler raggiungere un margine operativo di almeno il 10%. (AP)




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

06 Agosto 2019

12:55

Oppo sigla con Intel ed Ericsson un accordo di trasferimento di brevetti

OMilano – Oppo ha firmato un accordo di trasferimento di brevetti con Intel che prevede il trasferimento di 58 brevetti […]

LEGGI

26 Febbraio 2019

9:19

MWC 2019/ Ericsson, verso l’implementazione del 5G a livello globale

Barcellona (Spagna) – Börje Ekholm (nella foto), presidente e ceo di Ericsson, ha dichiarato che l’azienda nel 2019 implementerà il […]

LEGGI

19 Febbraio 2019

17:29

Oppo ed Ericsson: firmato accordo di licenza di brevetto

Milano – Oppo ed Ericsson hanno annunciato oggi la firma di una licenza di brevetto globale e pluriennale, che riguarda […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG