Retail

05 ottobre 2017

8:39

Unieuro acquisisce 19 negozi del Gruppo Cerioni

Forlì – Unieuro S.p.A. ha stipulato nella serata di ieri un contratto per l’acquisizione di un ramo d’azienda di Gruppo Cerioni S.p.A. composto da 19 negozi diretti, attualmente operanti a marchio Euronics. Fondato in provincia di Ancona nel 1980 e dal 1996 membro Euronics, il Gruppo Cerioni conta attualmente 20 punti vendita ed è la prima catena distributiva di elettronica nelle Marche (13 negozi), con una significativa presenza in Emilia Romagna (sette punti vendita).
I punti vendita acquisiti, delle dimensioni comprese tra 500 e 4.000 mq per una superficie di vendita complessiva di oltre 25.000 mq, consentiranno a Unieuro di aumentare la capillarità della propria rete diretta nell’Italia centrale. Dall’integrazione dei nuovi punti vendita la catena prevede di ottenere ricavi incrementali per 90 milioni di euro nell’arco di 12-18 mesi, a fronte di una redditività già oggi positiva e destinata ad allinearsi ai target della società in un orizzonte temporale di 18-24 mesi. “L’acquisizione degli asset del Gruppo Cerioni rappresenta un’ulteriore tappa nel processo di consolidamento del mercato e ci proietta in una posizione di leadership nell’Italia centrale”, sottolinea Giancarlo Nicosanti Monterastelli, amministratore delegato di Unieuro. “Esser riusciti nell’impresa di acquisire dalla concorrenza oltre 40 punti vendita in meno di 6 mesi conferma il nostro ruolo di principale consolidatore omnicanale dell’elettronica di consumo in Italia.” I negozi saranno rilevati in più fasi e verranno riaperti tra novembre e dicembre, in tempo per beneficiare della favorevole stagionalità dell’ultimo trimestre dell’esercizio. “L’operazione”, si legge nella nota diffusa dalla società, “soggetta all’avveramento di talune condizioni sospensive tipiche di questo tipo di operazioni, è avvenuta senza accollo di debiti finanziari e/o nei confronti dei fornitori”, per un controvalore complessivo pari a 8 milioni di euro, di cui 1,6 milioni al closing e 6,4 milioni da corrispondere in rate semestrali nell’arco dei prossimi tre anni. La transazione sarà finanziata ricorrendo alla liquidità disponibile e a linee di credito messe a disposizione da istituti finanziari.




Tag: ; ;

ARTICOLI CORRELATI

17 ottobre 2017

9:42

Unieuro: primo semestre in crescita

Forlì– Il consiglio di amministrazione di Unieuro S.p.A. ha approvato lo scorso 12 ottobre la Relazione Finanziaria Semestrale al 31 […]

LEGGI

11 ottobre 2017

16:40

Marco Castoldi, revocati gli arresti domiciliari

Milano – Il Tribunale della Libertà di Milano ha revocato gli arresti domiciliari a Marco Castoldi. Il titolare dell’omonimo gruppo […]

LEGGI

10 ottobre 2017

17:20

#cuoriconnessi: Unieuro torna a teatro contro il cyberbullismo

Milano – Riparte dal Teatro della Luna a Milano la campagna teatrale di sensibilizzazione sul delicato tema del cyberbullismo che […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG