Attualità, Eldom, Raee

13 Novembre 2019

9:39

Unione Europea: i ricambi degli elettrodomestici vanno garantiti per 7 o 10 anni

Milano – L’Ue approva nuovi regolamenti europei in favore di Tv, frigoriferi e lavatrici a bassi consumi di energia. Tali norme si applicheranno su tutti i prodotti venduti nel mercato europeo, a prescindere dal luogo di costruzione. Per la prima volta, quindi, l’Ue punta ad allungare la durata di vita degli apparecchi e a combattere la cosiddetta ‘obsolescenza programmata’. Secondo le nuove norme, infatti, i pezzi di ricambio dovranno essere disponibili almeno sette anni per i frigoriferi e almeno dieci anni per lavatrici, lavastoviglie e lavasciuga. Inoltre, i produttori dovranno assicurare la consegna dei ricambi entro 15 giorni lavorativi dalla richiesta. Il vicepresidente della Commissione europea Jyrki Katainen, ha spiegato che queste normative garantiranno alle famiglie un risparmio di circa 150 euro l’anno. Inoltre, ridurranno le emissioni di CO2 di oltre 46 milioni di tonnellate e consentiranno un risparmio idrico di 711 milioni di metri cubi l’anno.




Tag:

ARTICOLI CORRELATI

04 Marzo 2020

16:30

Apple patteggia 500 milioni di rimborsi agli utenti Usa per il ‘Batterygate’

Cupertino (Usa) – Apple ha accettato di patteggiare un rimborso di circa 500 milioni di dollari nella causa nota come […]

LEGGI

31 Gennaio 2018

10:02

Apple, anche le autorità Usa indagano sull’obsolescenza programmata

Washington (Usa) – Dopo le autorità francesi e l’AgCom italiana, anche gli Stati Uniti hanno avviato un’indagine sulla cosiddetta “obsolescenza […]

LEGGI

09 Gennaio 2018

9:45

Francia, Apple sotto indagine per ‘obsolescenza programmata’

Parigi (Francia) – Apple sotto accusa in Francia per truffa e obsolescenza programmata dei dispositivi immessi sul mercato. Il 5 […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG