Toys & Licensing

15 giugno 2017

10:15

Vendite in declino per Toys R Us nel primo trimestre 2017

Wayne (Usa) – Toys R Us ha reso noti i risultati finanziari relativi al primo trimestre 2017. Le vendite nette consolidate ammontano a 2,2 miliardi di dollari: un calo di 113 milioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, 89 milioni al netto dei tassi di cambio, dovuto soprattutto a performance al di sotto delle aspettative nella categoria baby & infant. A livello locale, le vendite a sell-out sono diminuite del 6,2%, mentre internazionalmente la perdita è più contenuta, pari a -0,6%, in cui i risultati negativi dell’Europa sono stati solo in parte controbilanciati dalla crescita nei territori asiatici. “Le sfide che abbiamo dovuto affrontare durante lo scorso periodo natalizio si sono trascinate anche nel primo trimestre di quest’anno”, ha commentato Dave Brandon, presidente e ceo di Toys R Us. “La debolezza del business legato alla prima infanzia, insieme a un rallentamento del giocattolo e ai prezzi particolarmente aggressivi proposti dai nostri competitor hanno contribuito ai risultati attuali. Tuttavia, abbiamo in serbo diverse iniziative chiave che ci aiuteranno a riprendere il nostro percorso di crescita durante la seconda metà dell’anno”.




Tag: ;

ARTICOLI CORRELATI

03 ottobre 2017

10:01

Toys R Us espande la presenza in Cina con 10 nuovi store

Pechino (Cina) – Toys R Us ha pianificato l’inaugurazione di 10 nuovi store in Cina, e più precisamente nelle municipalità […]

LEGGI

20 settembre 2017

9:38

Toys R Us va in bancarotta

Milano –  Toys R Us in bancarotta. Il colosso statunitense dei giocattoli  ha depositato la documentazione per il Chapter 11, […]

LEGGI

17 agosto 2017

15:14

Toys R Us apre un temporary store a Times Square

New York (Usa) – Dopo quasi due anni di assenza, Toys R Us tornerà a Times Square, nel centro di […]

LEGGI

TWITTER

VIDEO

I NOSTRI SPECIALI

LE NOSTRE RIVISTE

TAG